Nitruro di Silicio

Il nitruro di silicio è considerato il materiale ceramico più promettente per applicazioni strutturali ad alta temperatura, come evidenziato dal confronto condotto con altri ceramici avanzati.

Ha una buona resistenza all’ossidazione ed al creep: scorrimento viscoso, sotto sforzo costante. Presenta una bassa densità (proprietà fondamentale per applicazioni in cui il peso costituisce un parametro critico), isolante elettrico, basso coefficiente di espansione termica che garantisce un’ottima resistenza agli shock termici, alta durezza e resistenza all’usura. Il nitruro di silicio non si trova spontaneamente in natura, ma va sintetizzato ottenendo così la polvere di Si3N4.

SCHEDA TECNICA: nitruro-di-silicio-3

Sono le proprietà delle polveri, il metodo di sinterizzazione e la presenza degli additivi a determinare le caratteristiche termo-meccaniche del prodotto finito, un insieme unico di eccezionali proprietà, molto interessanti in campo industriale. Viene utilizzato in moltissimi settori, soprattutto nel settore meccanico, strumenti di misura, rivestimenti antiusura, trattamenti termici: posizionatori di tempra e saldatura, non bagnabile da leghe non ferrose.

Si presenta di colore grigio scuro-nero, può essere finemente lavorato e lucidato sino ad ottenere superfici di aspetto sorprendente.

PROPRIETA’ CHIMICO-FISICHE

I campi di utilizzo del nitruro di silicio sono molteplici, grazie ad una serie di proprietà chimico-fisiche che rendono tale materiale adatto per svariate applicazioni. E’ un materiale piuttosto costoso, ma il rapporto prestazioni/costo è eccellente in quelle applicazioni in cui può superare i materiali comunemente utilizzati offrendo lunga vita di esercizio e costi di manutenzione molto bassi.

Le caratteristiche principali del nitruro di silicio sono:

  • buona stabilità termica
  • buona conducibilità termica
  • basso coefficiente di espansione termica
  • eccezionale resistenza ai salti termici
  • buona resistenza alla corrosione sia in ambienti acidi che in ambienti alcalini
  • notevole la sua resistenza alla flessione e la resistenza alla frattura
  • ottimo grado di durezza abbinato a basso coefficiente d’attrito

Lascia un commento